Home Band Live Discography Photos Links Contacts

Dade - l'Oscuro - chitarra e cori
E' la mente compositiva della band, nonché membro fondatore. I suoi criptici testi affiancano una spiccata tendenza al tenebroso, così come lo à il suo sguardo. Detto questo, molti ammiratori si chiedono come facciano ad uscire tante creazioni da così pochi neuroni. Ogni tanto infatti questi cedono e il nostro Oscuro inventa al momento brani dal contenuto pornografico.
Dogghy - l'Esaltato - chitarra e cori
E' un rocker nato, e quindi chiaramente è un esaltato. Il palco è la sua casa, dorme con gli amplificatori e sta sempre pensando a cosa potrà essere raffigurato nel suo prossimo tatuaggio. La sua presenza, fin dall'inizio, è stata fondamentale: se non ci fosse, i QueMMe ora sarebbero una band black metal satanico.
Tia - il Metallicomane - voce
Il Metallicomane fa parte dei QueMMe dal 2000, quando lo scambiarono per una donna a causa della sua (allora) lunga e ammaliante chioma. Come dice il suo appellativo, è un appassionato della band californiana: al suo battesimo le campane intonarono "Master Of Puppets" e oggi è l'unico malato accertato della SABA, la Sindrome da Astinenza da Black Album.
Gigi - il Centauro - basso
Entrato nel 2007, è l'elemento più recente (ma anche il più magro) della band. Ha un passato ambiguo: cresciuto con l'hardcore, guarito con i Maiden, oggi è il braccio destro dell'Oscuro nella composizione dei pezzi. Il suo tocco semplice e pulito è l'ingrediente adatto per costituire la sezione ritmica di cui è l'auriga insieme al Trattore. Il nome allude ovviamente alla sua infinita passione: adora ogni tipo di motociclo presente sulla faccia della Terra.
Mommi - il Trattore - batteria, synth e cori
Da quando è entrato nella band nel lontano 2000 ne ha vissuti di cambiamenti: da nerd liceale a progressive metalhead, passando per il periodo da capellone fasciato. Ma lui è sempre lì, si siede sul suo trattore a tre pedali e comincia a macinare. La sua inclinazione alla musica sperimentale l'ha portato a introdurre recentemente un synth, con cui si diverte a rompere i timpani al Centauro.